INFORMAZIONI PRATICHE

 

CLIMA

Il clima del Giappone è freddo al nord, dove neve e ghiaccio dominano in inverno, temperato nelle regioni centrali, e quasi tropicale nelle piccole isole meridionali. Le piogge sono quasi ovunque abbondanti; tra l'estate e l'autunno il Paese ogni anno è investito da piogge torrenziali e tifoni. 
Il clima del Giappone è influenzato dai monsoni: in inverno prevalgono le correnti fredde da nord-ovest, mentre in estate prevalgono le correnti calde e umide di origine tropicale. 

Il Giappone è un grande arcipelago, composto di più di 3.000 tra isole e isolette, ed è molto esteso in latitudine, dal momento che Hokkaido, la più settentrionale tra le isole principali, tocca il 45° parallelo nord (la stessa latitudine del nord Italia), Tokyo si trova al 36° (la stessa latitudine di Malta), mentre la parte meridionale dell'isola di Kyushu tocca il 31° parallelo (la latitudine del nord dell'Egitto); ma le piccole isole più meridionali (Isole Ogasawara, Ryukyu, Daito) arrivano fino a latitudini tropicali (le Yaeyama, le più meridionali delle Ryukyu, si trovano appena al di sopra del Tropico del Cancro). 
La presenza del mare rende nel complesso umido e temperato il clima del Giappone, ma l'influenza del grande continente asiatico, le catene montuose (che rappresentano i 3/4 della superficie del paese) e le correnti marine (sui mari nordorientali scorre la fredda corrente detta "Oya-Shio", mentre sui mari meridionali scorre una corrente calda, "Kuro-Shio"), oltre che la latitudine, tendono ad accentuare le differenze tra le stagioni e tra le diverse zone. 

Le caratteristiche comuni del clima del Giappone sono l'assenza di un vero e proprio periodo secco e l'elevata piovosità estiva. 
Complessivamente, le zone più piovose, dove si superano i 2.000 mm annui, sono, nell'isola di Honshu, la porzione centro-occidentale (dove le precipitazioni sono abbondanti anche in inverno a causa del monsone di nord-ovest), e la penisola Kii (dove invece si fanno sentire maggiormente gli effetti del monsone estivo); e inoltre le zone interne e meridionali di Shikoku e la parte centro-meridionale di Kyushu (dove ugualmente si fanno sentire gli effetti del monsone estivo). 
La zona meno piovosa è invece la parte più settentrionale dell'isola di Hokkaido, dove, a causa del freddo invernale e della minore influenza del monsone estivo, le precipitazioni annue scendono al di sotto dei 1.000 mm. 
L'estate, che inizia a metà giugno, è calda e afosa in gran parte del paese; si salvano soltanto l'isola di Hokkaido e la parte più settentrionale di Honshu, che in genere hanno temperature più gradevoli. Agosto è il mese più caldo nelle isole principali (addirittura di un paio di gradi più di luglio), mentre nelle piccole isole del sud non ci sono differenze tra luglio e agosto. Ad agosto la temperatura media è intorno ai 22 gradi ad Hokkaido, ai 24 °C nel nord di Honshu, e ai 27 °C nella zona di Tokyo. 
Il caldo è difficilmente sopportabile a Tokyo, Osaka e nelle grandi città meridionali di Honshu e Kyushu, perché al caldo e all'umidità comunque presenti si aggiunge l'effetto che interessa le città detto "isola di calore". Non sono rare temperature minime di 25/27 °C nei periodi più caldi. 
In gran parte del Giappone l'estate è la stagione più piovosa dell'anno. 
I periodi più piovosi sono due. La stagione delle piogge inizia con il periodo detto "Baiu" o "pioggia delle prugne" (15 giugno - 15 luglio), che porta piogge intense, soprattutto al sud (dove giugno è il mese più piovoso dell'anno), fondamentali per la risicoltura. 
Nella seconda parte dell'estate, in genere a partire da agosto, iniziano a presentarsi i tifoni, i cicloni tropicali, che interessano soprattutto la parte meridionale del paese, ma possono colpire anche Tokyo. I tifoni più intensi possono portare piogge torrenziali e ingenti danni. 
La zona di Osaka e Kyoto è relativamente riparata dai tifoni, essendo circondata dalle montagne. 
In autunno, settembre è ancora un mese caldo e umido, e a Tokyo è il mese più piovoso dell'anno. Anche a Sapporo settembre è il mese più piovoso, ma qui in questo periodo l'estate è già finita. Ad Okinawa è invece ancora piena estate. 

Hokkaido

PASSAPORTI E VISTI

I visitatori stranieri che desiderano recarsi in territorio giapponese devono disporre di un passaporto in corso di validità. 
Sono numerosi i paesi i cui cittadini non necessitano di un visto per visitare il Giappone per brevi periodi, a meno che non intraprendano attività remunerative. Esistono degli accordi denominati "Accordi di esenzione reciproca dal visto"con i seguenti paesi:

Soggiorno fino a 6 mesi

Austria, Germania, Irlanda, Liechtenstein, Messico, Svizzera e Regno Unito (ad eccezione dei passaporti originariamente emessi in una colonia britannica)

Soggiorni fino a 3 mesi

Argentina, Bahamas, Belgio, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Croazia, Cipro, Danimarca, Repubblica Dominicana, El Salvador, Finlandia, Francia, Grecia, Guatemala, Honduras, Islanda, Israele, Lesotho, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Isole Mauritius, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo (ad eccezione dei passaporti originariamente emessi da un’ex-colonia o un’attuale colonia portoghese), San Marino, Singapore, Slovenia, Spagna, Suriname, Svezia, Tunisia, Turchia e Uruguay

Soggiorni fino a 90 giorni

Andorra, Australia, Barbados, Repubblica Ceca, Estonia, Italia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Principato di Monaco, Nuova Zelanda, Polonia, Slovenia e Stati Uniti.

Soggiorno fino a 14 giorni

Brunei

EMERGENZE

Componete il 110 per chiamare la polizia e il 119 per segnalare la presenza di un incendio o chiamare un’ambulanza. Per queste chiamate non è necessario introdurre la moneta da 10 yen. Se chiamate da un telefono pubblico verde, è sufficiente sganciare la cornetta, premere il bottone rosso e comporre il numero. Se chiamate da un telefono pubblico grigio, sganciate la cornetta e componete il numero.
Altri numeri utili:

  • Centro Internazionale di Informazione Medica di Tokyo, AMDA: Tel: 03-5285-8088 Kansai Tel: 06-4395-0555

  • Centro Metropolitano di Informazione Medica e Sanitaria di Tokyo: Tel: 03-5285-8181 (esclusivamente per informazioni relative all’area di Tokyo)

  • Servizio di Consulenza per Stranieri della Polizia Metropolitana: Tel: 03-3503-848

Riguardo all’assistenza sanitaria, invitiamo tutti i viaggiatori a stipulare un’assicurazione medica.

0
MOS-Burger-Logo.svg.png
matsuya-logo.jpg
giphy.gif
images.png
facebook-logo.jpg
2000px-YouTube.png
instagramlogoresized-1.jpg

©2018 by K&T TRIP. Proudly created with Wix.com

Organizzazione tecnica IL MANGIA TRAVEL SRL

250px-Yoshinoya_logo.jpg
if-you-say-sushi-it-s.jpg
logo.png
ichibanya_photo01.gif
logo_sukiya.jpg
download.png
logo_hamazushi.jpg
Lotteria_logo.png